Blog

Il grande ritorno della Canapa in Italia, nuova frontiera della Green Economy

“Dai tessuti alla pasta, dalla birra ai cosmetici, dalla carta ai saponi, dai biscotti al pane ma anche detersivi, vernici o addirittura mattoni per la bioedilizia, in Italia è scoppiata la “canapamania” che ha favorito negli ultimi tre anni un aumento del 200% dei terreni coltivati a livello nazionale che oggi raggiungono quasi i tremila ettari.”

A dirlo è la Coldiretti, la principale organizzazione degli imprenditori agricoli italiana. Si tratta di uno studio che la Coldiretti ha realizzato in occasione dell’entrata in vigore, il 14 gennaio 2017, della legge 242 del 2 dicembre 2016, sulle “Disposizioni per la promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della canapa”.

La ricerca della Coldiretti sottolinea che “l’affermarsi di stili di vita più ecologici ha favorito la diffusione della canapa che è particolarmente versatile negli impieghi […] dal punto di vista colturale è a basso impatto ambientale, contribuisce alla riduzione del consumo dei suoli, della desertificazione e alla perdita di biodiversita”. Lo studio evidenzia tutti gli utilizzi della canapa, dagli eco-mattoni per la bioedilizia, con enormi vantaggi in termini di capacità isolanti, al pellet di canapa, per una combustione da riscaldamento pulita; dalla produzione alimentare, con le proprietà benefiche riconosciute dal Ministero della Salute e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), alla produzione tessile per l’abbigliamento e l’arredamento.

Secondo il presidente della Coldiretti, Roberto Moncalvo, “il boom della coltivazione della canapa è un’ottima dimostrazione della capacità delle imprese agricole di scoprire e sperimentare nuove frontiere e soddisfare i crescenti bisogni dei nuovi consumatori. Proprio da queste esperienze di green economy si aprono opportunità di lavoro nelle campagne che possono contribuire alla crescita sostenibile e alla ripresa economica ed occupazionale del paese”.

Lo studio, che ripercorre inoltre la storia della coltivazione della Canapa in Italia - fino agli anni ’40  secondo produttore al mondo - sottolinea infine la rapida diffusione della coltivazione in regioni quali, tra le altre, la Sicilia, la Sardegna, la Puglia.

Pin It
Per un futuro DemoEcosostenibile
    • Contatti

      Sede legale Via Olivio Sozzi, 12

      97014 Ispica Ragusa, RG
      Sicilia - italia

      Lun – Ven: 8:30 – 18:30
      Sab - Dom: Chiuso

      E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

      Seguici su

    • Newsletter

      Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai ricette, consigli e interessanti notizie sul mondo della canapa!



Benvenuto sul nostro portale! 

 

Per usufruire di ulteriori PROMOZIONI ESCLUSIVE iscriviti subito alla nostra newsletter!

 
ISCRIVITI!