Blog

LATTE DI CANAPA: PERCHÉ FARLO IN CASA E COME CONSERVARLO

Il latte di canapa bio, ottenuto facilmente dalla macinazione dei semi di canapa, è una buona abitudine alimentare estiva ma non solo, ed è una bevanda ottima come sostituzione del latte vaccino. Le proprietà nutritive in esso contenute, mutuate dai semi di canapa sativa, sono infatti innumerevoli: ricco di proteine composte dalla catena completa di tutti gli 8 aminoacidi essenziali (leucina, isoleucina, fenilalanina, lisina, metionina, treonina, triptofano e valina), che devono essere introdotti necessariamente con l’alimentazione perché l’organismo non riesce a sintetizzarle da sé; tra i minerali, è presente una quantità considerevole di calcio, alleato indispensabile per la salute delle ossa, ma non solo; tra le vitamine, considerevole è l’apporto del gruppo E, antiossidanti naturali e specifiche per il benessere della nostra pelle.

Per evitare l’utilizzo di prodotti confezionati basta produrre questa bevanda in casa, sul momento, e poi conservarlo in frigo per un massimo di tre giorni. Noi consigliamo anche un metodo semplicissimo per allungarne i tempi di conservazione e poterlo così utilizzare per la preparazione di gustosi frullati con frutta di stagione (come abbiamo fatto con il nostro Frozen Smoothie).

 

Pin It
Per un futuro DemoEcosostenibile
    • Contatti

      Sede legale Via Olivio Sozzi, 12

      97014 Ispica Ragusa, RG
      Sicilia - italia

      Lun – Ven: 8:30 – 18:30
      Sab - Dom: Chiuso

      E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

      Seguici su

    • Newsletter

      Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai ricette, consigli e interessanti notizie sul mondo della canapa!



Benvenuto sul nostro portale! 

 

Per usufruire di ulteriori PROMOZIONI ESCLUSIVE iscriviti subito alla nostra newsletter!

 
ISCRIVITI!